sabato 8 agosto 2009

Stochelo Rosenberg Gypsy Trio



ROSE ROOM

Mate Matisic (Hot Club Zagreb) & Stochelo Rosenberg



Due grandi virtuosi della chitarra !
ALL OF ME

sabato 25 luglio 2009

Caravan Gypsy Swing Ensemble : Douce Ambiance



Caravan G.S.E. performs Django Reinhardt's Douce Ambiance at Madison Wisconsin's Overtoure Center

Post Mortem tribute to Django



Quintet of the Hot Club of France
Minor Swing

Stringology plays "Bric-a-brac" (Joseph Reinhardt)



Stringology in concert (Vinkovci, Croatia, August 1, 2006).
Roberto G. Colombo, guitar;
Alfredo Ferrario, clarinet;
Egidio Colombo, tenor guitar;
Aldo Zunino, bass.

Festival Camogli in Musica :Stringology


Appuntamento con il jazz al Festival Camogli in Musica
******************************************************
Dallo scorso anno, il Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso ha deciso di inserire nel calendario del Festival Camogli in Musica anche un appuntamento di Jazz, genere che ha tutto il diritto di esser considerato musica classica.
Protagonista di quest’anno, in calendario sabato 25 luglio,ore 21.15, al Cenobio dei Dogi, è il gruppo Stringology, composto da Roberto G. Colombo chitarra, Alfredo Ferrario clarinetto, Egidio Colombo chitarra tenore, Aldo Zunino contrabbasso. Il progetto Stringology nasce dall’idea di ripercorrere la storia del jazz classico attraverso l’interpretazione di brani composti dai chitarristi più significativi del periodo prebellico. Un chitarrista “is something more than just a robot plunking on a gadget to keep the rhythm going”, scrisse Charlie Christian su Down Beat del dicembre 1939. I musicisti evocati tramite quest’inusuale repertorio, infatti, non furono solo strumentisti (e la maggior parte solisti) di valore assoluto, ma anche sorprendenti compositori. Stringology intende dunque proporre una sorta di “riabilitazione” della chitarra, quale strumento pienamente compartecipe all’evoluzione del jazz e tuttavia spesso trascurato dalla critica specializzata. Il gruppo ha dato molti concerti in Italia e all’estero, partecipando a prestigiose manifestazioni internazionali come i festivals del jazz di Avigliana, di Rimini, i festivals di musica manouche di Torino, di Monteporzio Catone, di Acri, il festival di chitarra acustica di Sarzana, il festival di musica etnica di Pinerolo. Gli americani Wilber e Davern si sono più volte pubblicamente complimentati con i musicisti di Stringology, invitandoli a trasferirsi a New York per suonare stabilmente con loro: un complimento non da poco!Sabato sera Stringology proporrà musiche del grande chitarrista tzigano Django Reinhardt, del fratello Joseph Reinhardt, di Philip Catherine, e composizioni dello stesso Roberto Colombo, alcune delle quali in anteprima mondiale. Il pubblico potrà godere della musica e del suono di questa Band affiatatissima: un perfetto equilibrio in cui il contrabbasso e la chitarra tenore realizzano il grande tappeto ritmico sul quale i temi di chitarra e clarinetto possono poggiarsi con sicurezza e intensità, mentre le improvvisazioni scorrono disinvolte e generose: uno dei più brillanti e fantasiosi esempi di string jazz.Ricordiamo che il Festival Camogli in Musica, organizzato dal Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso sotto la direzione artistica del M.° Luciano Lanfranchi con il contributo del Comune di Camogli e della Regione Liguria, prevede 14 concerti, fino al 6 settembre; il prossimo appuntamento sarà il 31 luglio, sempre al Cenobio dei Dogi, con il violinista Edoardo Zosi e la pianista Maria Clementi..L’ingresso per ii concerti al Cenobio è € 15 per gli interi e € 10 per i ridotti (Soci GPM e giovani).
Dopo ogni concerto sarà possibile cenare con musicisti ed organizzatori presso uno dei ristoranti che collaborano al Festival, a prezzo promozionale.
INFO: 0185771159 - 0185770703 - 338 6026821
***************************************
www.gpmusica.info

giovedì 23 luglio 2009

Dorado Schmitt - Dark Eyes


Personnel: Dorado Schmitt, Angelo Debarre, Ludovic Beier, Pierre Blanchard, Brian Torff, Samson Schmitt, Gordon Lane, Lew Tabackin, Roger Kellaway, David Langlois
****************************************
Django Reinhardt New York City Festival
http://www.djangobirdland.com